Tempo di lettura: 2 minuti

Prendere la decisione di andare a parlare della propria sofferenza o disagio con qualcuno, in questo caso lo Psicologo, è qualcosa che si elabora un po’ alla volta, a piccoli passi. Spesso si aspetta molto tempo prima di rivolgersi ad uno Psicologo, a volte per paura, altre per imbarazzo, altre volte ancora perché pensiamo di chiedere consiglio ad un amico o ad un familiare o di riuscire a farcela da soli. Quando però il convivere con alcune difficoltà ha iniziato a compromettere in modo significativo differenti ambiti di vita, si valuta la possibilità di rivolgersi ad uno Psicologo.
Lo scopo di questo articolo è quello di esortare chiunque riconosca di vivere un momento di blocco, disagio, malessere ad occuparsi del proprio benessere psicologico tanto quanto si fa con la propria salute fisica. E’ necessario superare le barriere mentali date da pregiudizi sociali e pensare alla propria salute psicologica rivolgendosi ad uno Psicologo.

Come capire se si ha bisogno dello Psicologo?

Rivolgersi ad uno Psicologo non significa assolutamente essere “svitati”, “diversi”, “matti” ma, al contrario, significa prendersi cura della propria salute mentale, la quale va di pari passo con la propria salute fisica e con il benessere generale. Questo significa riconoscere di essere in un momento di disagio e di far fronte a questo disagio rivolgendosi ad uno Psicologo.

Come possiamo, dunque, capire se abbiamo bisogno di uno Psicologo a Bolzano?
Qui troverete alcuni punti che possono indicare il bisogno di rivolgersi ad uno Psicologo.

  • Ritrovare serenità ed equilibrio in seguito ad un momento o ad un periodo di difficoltà o stress
  • Favorire la crescita personale,
  • Ricevere supporto nella comprensione di alcune situazioni e avere maggiore chiarezza,
  • Raggiungere una migliore consapevolezza di sé, degli altri e dei diversi ambiti che compongono la nostra vita,
  • Per una crisi temporanea,
  • Per alleviare e snodare dinamiche o difficoltà in campo affettivo, sociale, familiare, relazionale, lavorativo,
  • Per uscire da situazioni di stallo e/o blocco,
  • Per ristabilire equilibrio e giusto livello di umore e di autostima.

Lo Psicologo svolge il suo lavoro sostenendo la persona in una situazione di disagio o di difficoltà, aiutandola a comprendere e riattivare le proprie energie, capacità, life skills. Lo Psicologo crea infatti uno spazio diverso da quelli a noi conosciuti costituiti dai rapporti con le persone a noi significative ma dandoti un punto diverso, esterno, disinteressato e lucido.

Share This