Tempo di lettura: 3 minuti

 

oroscopo

Vi propongo qui un mio articolo sul perché crediamo nell’oroscopo pubblicato sul quotidiano Alto Adige di Bolzano del 14/05/2022 per la rubrica Oltre il Pensiero.

Ho deciso di parlare di questo argomento in quanto è una tematica attuale che mi viene portata in seduta, sia essa in studio a Bolzano presso  REHAplus sia nei colloqui via Skype.

Penso sia capitato a chiunque di andare a leggere l’oroscopo della giornata o le “previsioni” per l’anno nuovo. Come funziona l’astrologia? In senso generale l’astrologia fornisce informazioni molto vaghe o che potenzialmente potrebbero riguardare ognuno di noi. Ecco che la lettura di una frase come “Vergine: oggi avrai qualcosa per cui sorridere” è generalizzabile a chiunque o ancora potrebbe essere la chiave di interpretazione con cui affrontiamo la giornata. Molte esperienze infatti potrebbero farci sorridere: un invito a cena, un messaggio inaspettato, una notizia letta sul giornale, confermando di fatto quando detto dall’oroscopo. L’effetto Forer o effetto Barnum (“effetto di convalida soggettiva”) è un fenomeno per il quale ogni individuo, posto di fronte ad un profilo o ad una caratteristica che crede sia riferita a lui, tenderà ad immedesimarsi in questa considerandola precisa e accurata come se fosse valida solo per lui e per nessun altro. Come se fosse qualcosa costruito ad hoc per lui senza però rendersi conto che il profilo è molto vago e generalizzabile ad un grande numero di persone. Questo meccanismo cognitivo nella psicologia sociale spiega in parte il motivo per cui molte persone credano all’oroscopo o alla validità dei segni zodiacali. “Ariete: in campo sentimentale concretizzerai i tuoi sogni”, “Toro: ti sentirai teso per via di alcune situazioni familiari che ti sono sfuggite di mano” o ancora “Gemelli: la Luna ti rende particolarmente socievole e favorisce nuovi incontri”. Questi sono esempi di oroscopi giornalieri che si possono leggere sui giornali o sul web, frasi che a volte suonano come sentenze e possono condizionare l’andamento della giornata o ancora l’umore. Infatti le affermazioni molto generiche e senza un fondamento scientifico che vengono quotidianamente proposte sono erroneamente interpretate come veritiere dalle persone che le leggono. Gli studi successivi a quello dello psicologo Forer (1948) confermano quanto da lui teorizzato aggiungendo inoltre che ci sono alcuni aspetti che aumento la credibilità di quanto viene percepito: quando si crede che una certa analisi sia fatta per noi, quando l’analisi attribuisce maggiormente caratteristiche positive e adulatorie, quando la persona crede nell’autorevolezza della fonte o del contenuto. Oltre a questo si attiva in aggiunta il meccanismo cognitivo dell’attenzione selettiva per cui siamo portati a concentrarci maggiormente sullo stimolo target e sull’oggetto di interesse e di elaborare in modo privilegiato le informazioni rilevanti per confermate quanto abbiamo letto (nel caso dell’oroscopo). Se per oggi è “previsto” che avremo una giornata pessima e crediamo nell’oroscopo, saremo portati a notare quegli elementi che confermeranno la predizione anche se gli avvenimenti positivi supereranno quelli negativi. Alcuni potrebbero vivere le previsioni come qualcosa di inevitabile e assumere un atteggiamento passivo come se fosse una condanna. Va sottolineato infine che ognuno è libero di credere in ciò che vuole sempre tenendo a mente, a mio avviso, che al di là di stereotipi o di caratteristiche immutabili della personalità siamo noi ad essere protagonisti del nostro destino e di quello che ci accadrà, prendendo consapevolmente le nostre responsabilità e decisioni senza affidarle ad un oroscopo.

Dott.ssa Valentina Candela, Psicologa

Se senti di avere un problema è importante capirne la causa. A volte però l’aiuto di famigliari e amici non è sufficiente ed è necessario rivolgersi ad un professionista Psicologo. Se senti di aver bisogno di una consulenza psicologica non esitare a contattarmi per prendere un appuntamento a Bolzano presso REHAPLUS o via Skype.

Share This